• Dermatologia Medica

    Dermatologia Medica

    Diagnosi e trattamento
    delle patologie della pelle degli adulti

    Read more

  • Dott.ssa Irina Poleva

    Dott.ssa Irina Poleva

    Specialista in Dermatologia
    e Malattie Veneree

    Read more

  • Dermatologia Chirurgica

    Dermatologia Chirurgica

    Trattamento di iperidrosi ascellare
    e palmare con tossina botulinica

    Read more

  • Dermatologia Medica

    Dermatologia Medica

    Diagnosi e trattamento
    delle patologie della pelle degli adulti

    Read more

  • Dermatologia Pediatrica

    Dermatologia Pediatrica

    Diagnosi e trattamento delle patologie
    della pelle dei bambini

    Read more

Poleva facebook icon Poleva linkedin icon

GUIDA PER SVILUPPARE UN'ABBRONZATURA PIù INTENSA E MENO PERICOLOSA

 

 

1. L'intensità dei raggi UV è più forte tra le 11 e le 16. Sarebbe opportuno evitare di stare in spiaggia durante quest'orario, altrimenti meglio rifugiarsi sotto l'ombrellone, mettere una maglietta e un cappello.

2. Il cuoio capelluto normalmente è protetto dai capelli. Ma chi non ha questa barriera naturale dovrebbe applicare una protezione solare estrema oppure (meglio) mettere un cappello ( e non solo al mare, ma anche in città).

3. Chi ha capelli corti (sia gli uomini che le donne) dovrebbe ricordare di applicare la protezione solare anche sui padiglioni auricolari!

4. Mentre siamo al mare è molto utile riapplicare la crema solare ogni 2-3 ore soprattutto dopo una nuotata.

5. Controlliamo la scadenza dei prodotti solari: in genere non supera i 6 mesi dopo l'apertura.

6. Che è un soggetto allergico dovrebbe scegliere una crema solare senza profumi.

7. Investiamo in un paio di occhiali solari di buona qualità (con filtri anti-UV), il danno solare potrebbe causare la cataratta!

8. Un paio d settimane prima di cominciare l'esposizione al sole è utile assumere qualche antiossidante specifico a base di beta-carotene oppure, meglio, di carotenoidi dell'ultima generazione. Questo non significa che possiamo omettere le solite 4-5 porzioni di frutta e verdura di stagione al giorno!

9. I bambini sono particolarmente suscettibili al danno solare. E' un dato provato che le scottature solari in età pediatrica aumentano il rischio di melanoma da grandi!

10. Usare una crema solare di buona qualità ci aiuta molto, ma non garantisce una protezione totale. Nella scelta del prodotto controlliamo che sia efficace sia contro gli UVB, sia contro gli UVA. Anche se sono meno gradevoli, i filtri di tipo fisico (a base di biossido di titanio e ossido di zinco) hanno efficacia più duratura e minor quantità di ingredienti di sicurezza incerta.

Poleva facebook icon
Poleva linkedin icon